sabato 16 dicembre 2017

Confuoco 2017 a Savona

Confuoco 2016 a Savona

Come sapete bene la tradizione del Confuoco ricorre la domenica prima di Natale, ma quest'anno siccome il giorno in questione è proprio la Vigilia, verrà celebrata la prossima domenica, cioè il 17 dicembre.

Panorama della Fortezza del Priamar

Inoltre quest'anno cambia anche il sito dove si svolgerà la cerimonia, non in piazza Sisto IV come ogni anno, ma sulla Fortezza del Priamar.

Palazzo della Loggia sulla Fortezza del Priamar

Quest'anno il corteo partirà alle 10:30 dal Brandale alla volta di piazza Sisto IV, passando da via Pia, via Paleocapa e corso Italia.
Qui si unirà alla processione anche il sindaco, per proseguire su corso Italia fino allla Fortezza del Priamar. Fulcro dell'evento, piazzale del Maschio.
Dalle 11 gli alunni dell'Istituto comprensivo di Quiliano illustreranno l'origine della tradizione, poi la consegna al sindaco del Vaso del Confuoco, infine l'accensione del ceppo augurale.
L'evento proseguirà a Palazzo della Sibilla con il tradizionale Mugugnu tra il presidente dell'associazione A Campanassa e il sindaco della città.

E ora una curiosità.

Confuoco 2012 a Savona

Questa splendida foto scattata da Tiziano nel 2012 che con sorpresa e orgoglio, anche da parte mia, è stata usata dal comune di Genova come locandina per pubblicizzare il tradizionale Confuoco di quest'anno.
Mi fa doppiamente piacere questo "gemellaggio" atipico dato che Genova è la città dove sono nata e vissuta diversi anni e Tiziano è un caro amico di Savona, città dove risiedo.
Peccato che si sono dimenticati di sottolineare che il Confuoco immortalato sia di Savona e l'autore dello scatto sia Tiziano.
Lo faccio io, così assieme ad una tiratina di orecchi agli addetti ai lavori, auguro anche ai genovesi una piacevole giornata e che il fuoco si alzi propizio!

venerdì 15 dicembre 2017

Cupcake leccornie creative per Natale

Cupcake, le delizie golose che ormai troviamo tutto l'anno anche da noi, in America hanno un giorno a loro dedicato il National Cupcake Day, quindi a breve, ci saranno altre novità da studiare e per i più capaci, copiare!

Nel frattempo gustiamoci le immagini di queste golose creazioni e perché no, facciamo ispirare per qualche idea in più per stupire gli ospiti nelle prossime Feste.

cupcake natalizio

cupcake natalizio

cupcake natalizio

cupcake natalizio

cupcake natalizio

cupcake natalizio

cupcake natalizio

cupcake natalizio

martedì 12 dicembre 2017

Ciambelle in stile Pop Art di Jae Yong Kim

ciambelle di ceramica

Il ceramista sudcoreano Jae Yong Kim crea ciambelle in argilla deliziosamente smaltate, glitterate o adornate con cristalli swarovski.

ciambelle di ceramica

I finti dessert presentano una lucida perfezione per quanto riguarda l'applicazione della pittura, ma contengono irregolarità nella forma proprio per ingannare l'occhio di chi osserva, dando la sensazione di vedere qualcosa di piacevolmente commestibile.

ciambelle di ceramica

Kim sceglie modelli e immagini che evocano la Pop Art sia del passato che del presente, con diversi pezzi che imitano lo stile di famosi pittori come Jackson Pollack o Yayoi Kusama.

ciambelle di ceramica

Kim divide il suo tempo tra la Corea e New York, e lavora in uno studio a Jersey City, New Jersey.

ciambelle di ceramica

Si possono guardare molte altre ciambelle sul suo Instagram e dare un'occhiata alle precedenti opere in ceramica cliccando sul nome dell'artista in alto.

Inoltre, essendo questo un periodo di festività, guardando queste meraviglie si potrebbe trovare qualche nuovo spunto per preparare delle vere, dolci ciambelle altrettanto bellissime alla vista, ma cercando di farle un tantino più morbide!

lunedì 11 dicembre 2017

Lo straordinario bellissimo albero di luci natalizio di Vilnius



La sera del 1° dicembre 2017, il periodo natalizio è ufficialmente iniziato a Vilnius, capitale della Lituania, dato che l'albero di Natale è stato acceso nella piazza della cattedrale.
La cattedrale è sita nello splendido centro storico barocco, uno tra i più estesi e meglio conservati d'Europa e dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.



Tutti gli anni Vilnius prepara un albero straordinario e proprio quello dell'anno scorso era stato giudicato uno degli alberi di Natale più belli del mondo.



Forse per questa ragione o solo spinti dalla passione dello spirito natalizio i creatori hanno preparato una fantastica sorpresa a tutti i cittadini e agli ospiti della città montato un incredibile e mozzafiato albero di Natale, formato con più di 70.000 luci!



Infatti quest'anno, l'albero ha più lampadine rispetto a quello dello scorso anno con un'altezza di 27 metri e 900 ornamenti natalizi.



In totale, l'intero albero copre 2.500 metri quadrati.
Pare che l'albero sia così luminoso da essere visibile ad occhio nudo a tutti coloro che sorvolano la capitale della Lituania!

venerdì 8 dicembre 2017

Le 1000 gru origami di Cristian Marianciuc



L'appassionato di origami Cristian Marianciuc, all'inizio del 2015, si era sfidato a creare una gru origami ogni giorno, per 365 giorni.



Marianciuc affermò che ogni pezzo era influenzato dal giorno in cui veniva creato, una sorta di registro visivo del momento impostato sullo sfondo piegato di un uccello di carta.



Ma poi non si è fermato...



Infatti per quasi tre anni, Marianciuc ha continuato a produrre un vasto stormo, arrivando a produrre 1.000 uccelli di carta decorati con ogni sorta di foglie, perline, fili, fiori, piume e altri materiali. Assolutamente troppo numerosi da elencare!



Le stravaganti gru sono generalmente molto decorative, ma anche se non hanno particolari tecniche di piegatura, richiedono un bel po' di pazienza e lavoro da parte dell'artista, che non si limita ad abbellirle con i suddetti decori, ma colora con acquerelli alcune loro parti proprio per renderle ancora più sgargianti e uniche.



Si possono guardare tutte le gru di Marianciuc su Instagram, inoltre alcuni dei suoi lavori di origami sono disponibili su Etsy.

mercoledì 6 dicembre 2017

Centrotavola di Santa Lucia 2017

Centrotavola di Santa Lucia 2017

Normalmente qui a Savona il 13 dicembre festa di santa Lucia, facciamo una capatina alla Fiera di santa Lucia, in via Palepcapa, dove è tradizione acquistare qualche piccolo dono o addobbi per il Presepe o la casa per le festività natalizie, torroni e leccornie varie e ovviamente e immancabile, la visita alla chiesetta di Santa Lucia portando candele votive.

Appena sopra il porticciolo della nostra città è sito questo luogo di culto dedicato alla Santa della quale un dipinto in facciata e una tela all'interno, dietro l'unico altare, riproducono la sua immagine.
La chiesa, prima che venisse costruito negli anni Trenta il sottostante viadotto della Via Aurelia, trovandosi a picco sul mare, salutava sia chi entrava a Savona via terra che via mare. Ed era anche il luogo dove spesso si recava, per trovarvi ispirazione, il poeta Gabriello Chiabrera.

Quest'anno oltre a fare il giro di rito, ho anche il gradito compito di ospitare per pranzo alcuni amici, quindi ho già pensato come addobbare la tavola con un centrotavola adatto all'occasione.
E ora vi spiego come ho fatto.

Occorrente

Corona in polistirolo diametro cm. 20
Fiori bianchi 13
Cordone a tre colori lungo cm. 63
Nastro azzurro di raso lungo cm. 250, alto cm. 3
Nastrino azzurro scuro lungo cm. 25, alto cm. 1,5
Tulle blu un quadrato di cm. 10x10
Candela bianca alta cm. 13, diametro cm. 24
Spilli
Biadesivo
Forbici

Esecuzione

Ho avvolto il nastro azzurro di raso attorno alla corona fissandolo all'inizio e alla fine con un paio di spilli.
Ho poi separato ogni fiore da gambo e foglioline e ho iniziato a posizionarli, sempre aiutata dagli spilli, sulla sinistra della corona e solo alcuni sulla destra.
Sempre a destra ho fissato il quadrato di tulle blu che riprende il colore dei piatti.
Attorno alla base della corona ho sistemato il cordone per definire il centrotavola, che quindi non ha bisogno di contenitori o supporti.
Con un pezzetto di biadesivo ho fissato il nastrino azzurro scuro attorno alla candela a LED, quindi eccellente per restare sulla tavola durante il pranzo senza pericoli!
Dopodiché mi sono dedicata ai tovaglioli che ho arrotolati e legati col nastrino scuro.
Ora che il centrotavola è finito posso dedicarmi alla scelta degli ingredienti per il pranzo che, ma questo lo dico solo a voi perché è una sorpresa, sarà a base di pesce.

La foto del centrotavola, come sempre, è stata scattata dall'ottimo fotografo e amico Tiziano.

A questo punto non mi resta che augurare a tutti una gioiosa festa di santa Lucia sperando d'aver dato un suggerimento in più per il centrotavola a quanti volessero prepararlo da soli. E allora, buon lavoro!

lunedì 4 dicembre 2017

Crostate che passione! Le torte artistiche di Lauren Ko

crostata di frutta

Lauren Ko vive a Seattle, Stato di Washington, negli USA. La passione per le torte, in particolare le crostate, l'ha resa famosa tanto che la sua pagina Instagram è esplosa a seguito delle sue avventure culinarie e ora vanta un seguito di oltre 68 mila persone.

crostata di frutta

Ammirando le sue creazioni non c'è da stupirsi, in effetti i suoi dolci sono così intricati e artistici!

crostata di frutta

Non è facile pensare di "rovinare" delle crostate così belle e sicuramente ottime, infierendo con un coltello in queste croste splendidamente intricate.

crostata di frutta

D'altronde è il loro ineluttabile destino...

crostata di frutta

Certo che Lauren è davvero brava e precisa nel preparare tutte quelle striscioline di pasta frolla e a tagliare la frutta in modo perfetto.

crostata di frutta

A Buzzfeed News, Lauren Ko ha dichiarato: "Di solito per la progettazione, mi viene qualche idea nebulosa e poi improvviso durante la realizzazione a seconda di quanto mi rimane bene l'impasto o coopera la frutta con la mia visione...

crostata di frutta

... I miei prodotti sono generalmente felici incidenti, motivo per cui sono particolarmente stordita dal feedback!".

crostata di frutta

Ci uniamo ai suoi ammiratori e nell'attesa di nuove composizioni altrettanto allettanti e golose, ci accontentiamo di vedere altre crostate cliccando qui.